Home -> Primo Piano

Post-tour Mirabilia Network: anche quest’anno educational sostenuto dalla Camera di Commercio di Messina

Post-tour Mirabilia Network: anche quest’anno educational sostenuto dalla Camera di Commercio di Messina per operator internazionali in visita alle Isole Eolie con tappa a Taormina.  Otto i buyer internazionali coinvolti, impegnati sui mercati: tedesco, francese, statunitense e giapponese.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto Mirabilia Network, l’Associazione dedicata alla promozione dei territori e dei percorsi nei siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO sostenuti delle Camere di Commercio di Bari, Benevento, Crotone, Caserta, Genova, Matera, Messina, Molise, Pavia, Perugia, Potenza, Riviere di Liguria, Sassari, Sicilia Orientale, Udine e Verona.

Come di consueto, il programma e la gestione dell’educational sono stati curati da Federalberghi Isole Eolie su incarico della Camera di Commercio di Messina e la collaborazione dell’Associazione Albergatori di Taormina.

Nonostante l’allerta meteo che ha interessato buona parte del paese, compresa la provincia di Messina, i buyer internazionali – reduci dai due giorni della 7° edizione di Mirabilia, la borsa internazionale del turismo quest’anno tenutisi a Pavia - hanno comunque avuto la possibilità di godere di un programma di tutto rispetto.

La prima sera hanno fatto tappa a Taormina, dove la mattina seguente hanno potuto visitare il centro storico per poi partire alla volta di Messina, dove sono stati accolti in Camera di Commercio per il pranzo istituzionale. Sono quindi partiti alla volta delle Isole Eolie dove stata per loro organizzata una presentazione della destinazione turistica Isole Eolie, a cura di Christian Del Bono (presidente di Federalberghi Isole Eolie). Il giorno seguente, la mattinata è stata dedicata al centro storico di Lipari per essere quindi accolti dall’archeologa Maria Clara Martinelli e poi dedicarsi ad un’ampia quanto impegnativa ed affascinante panoramica sul museo archeologico eoliano e i suoi quasi 8000 anni di testimonianze. Nel pomeriggio, non potendo visitare Stromboli, è stato effettuato un giro dell’isola di Lipari con il naturalista Pietro Lo Cascio che ha fornito loro una pregiata lettura dell’ecosistema eoliano e delle motivazioni per le quali le isole sono state inserite nella World Heritage List dell’UNESCO.

Soddisfatto, il presidente Del Bono: siamo certi che gli operatori internazionali siano partiti con degli spunti importanti per poter proporre il prodotto Eolie-Taormina sui loro mercati. Ringraziamo il Presidente della Camera di Commercio di Messina, Ivo Blandina, per aver confermato la partecipazione della Camera di Commercio al progetto Mirabilia Network e per aver ancora una volta dato la possibilità a Federalberghi Isole Eolie di organizzare il post-tour di Mirabilia; ringraziamo anche il Segretario Generale della Camera, Alfio Pagliaro e gli uffici, per il consueto prezioso supporto tecnico-amministrativo”.


PONTE OGNISSANTI 2018 - OLTRE 7 MILIONI DI ITALIANI IN VIAGGIO

7,3 milioni di italiani in viaggio per il pont...

IL MINISTRO CENTINAIO PARTECIPA ALLA GIUNTA DI FEDERALBERGHI

Il Ministro del Ministro delle Politiche Agricole...

DILAGA IL SOMMERSO TURISTICO

Bocca al Ministro Centinaio: urgente un intervent...

Come ripensare la ristorazione - ebook

Federalberghi, in collaborazione con GpStudios, h...

Disegno di legge di bilancio 2019

La Camera ha iniziato l'esame del disegno di legg...

Piattaforma europea per le startup

Hotrec, la confederazione europea delle impres...